Voi quale sistema scegliereste ?

WINDOWS:

Windows è un sistema operativo concepito fin dall’inizio per essere portabile su differenti architetture, sebbene si sia diffuso quasi esclusivamente su computer con processori con architettura x86 .Attualmente sono supportate anche le nuove piattaforme a 64 bit di Intel e AMD. Con l’avvento di Windows 8, Windows avrà una versione per ARM, i processori più diffusi nei dispositivi portatili (tablet e smartphone).         Inoltre Windows è compatibile con la maggior parte dei programmi in circolazione ed è il sistema operativo piu semplice da utilizzare ma, presenta degli enormi svantaggi:

E’ meno sicuro delle altre due piattaforme Mac OS X e Linux, prestazioni nettamente inferiori, necessità di programmi di protezione.

windows-xp-in-virtual-machine-on-windows-7-100248282-orig

LINUX:

Non esiste un’unica versione di Linux ma esistono diverse distribuzioni (chiamate anche distro), solitamente create da comunità di sviluppatori o società, che scelgono, preparano e compilano i pacchetti da includere. Tutte le distribuzioni condividono il kernel Linux (sia pur in versioni diverse e spesso personalizzate), mentre si differenziano tra loro per il cosiddetto “parco software”, cioè i pacchetti preparati e selezionati dagli sviluppatori per la distribuzione stessa, per il sistema di gestione del software e per i servizi di assistenza e manutenzione offerti.

Esistono distribuzioni eseguibili direttamente da CD senza che sia richiesta l’installazione sul proprio hard disk, come Knoppix e derivate: sono chiamate distribuzioni live o desktop CD. Per altre ancora si può effettuare l’installazione dalla penna USB.

Prestazioni ottimali senza dire eccellenti. Le distribuzioni sono gratuite e libere, personalizzabili, inoltre è veloce e sicuro.

Il più grande difetto del Linux è sicuramente la difficolà d’uso per i meno esperti, ma per il resto rimane uno dei migliori sistemi operativi in circolazione.Linux-desktop

MAC OS X:

Mac OS X, che è verificato come il sistema operativo desktop UNIX più usato al mondo, include tutte le più comuni utility e shell di comando UNIX, una completa macchina Java implementata nativamente, nonché i principali linguaggi di scripting come PerlPHPtclRuby e Python, ed è certificato da The Open Group come conforme allo standard UNIX 03, dal suo rilascio 10.5 in poi.                                                 È implementato per processori PowerPC G3PowerPC G4 e PowerPC G5 prodotti da IBM e Motorola (ora Freescale Semiconductors), per processori Intel (probabilmente su tutti i processori con istruzioni SSE2), e per processori ARM Cortex.

 

Mac OS X è in grado di eseguire direttamente molti programmi per BSD e GNU/Linux attraverso la compilazione dei sorgenti (make) e, in alcuni casi, tramite il ricorso alla gestione grafica via Apple X11, presente di serie nel sistema operativo anche se normalmente non utilizzato dalle applicazioni per OS X che utilizzano nativamente il motore grafico Quartz.

Esistono vari progetti che provvedono a rendere disponibili molti binari precompilati (packages): ciò evita all’utente di dover configurare e compilare i sorgenti (ports), un’operazione non sempre agevole, dato che solitamente viene eseguita da riga di comando (terminal). I più famosi sono il progetto Fink e il progetto DarwinPorts.                   E’ un sistema operativo concepito principalmente per le risorse hardware, inoltre utilizza applicazioni estremamente professionali ed è molto veloce e sicuro, però il prezzo è elevatissimo ed ha poche applicazioni. Nonostante tutto, è il migliore sistema operativo in circolo ed è in continua espansione.

Leopard_Desktop

Daniele-Marco

2 pensieri su “Voi quale sistema scegliereste ?

  1. Il migliore senza alcun dubbio non è windows perché è fatto per rallentare.

I commenti sono chiusi.